Oggi l’obiettivo di chi vive con un cane è sicuramente il poter trascorrere quanto più tempo possibile con lui, condividendo la gran parte delle situazioni



La cittadinanza del cane deve essere favorita attraverso un indirizzo di sviluppo del cucciolo.

Cosa fa un educatore cinofilo

La figura professionale dell’educatore cinofilo rappresenta chi lavora con i soggetti in età evolutiva per favorire lo sviluppo di un carattere adattativo capace di trovare gratificazione nel suo inserimento sociale e relazionale.


La relazione al centro

L’educatore cinofilo è altresì un consulente di relazione giacché solo attraverso la relazione si può realizzare il processo evolutivo stesso. Occorre saper parlare alle persone che vivono con un cane, che hanno adottato un cucciolo ma non sanno come si devono comportare, perché il cane crescerà a seconda degli stimoli e delle occasioni che rinverrà nella sua quotidianità. Approfondisci


Competenze professionali


  • fare una corretta valutazione del cane nelle sue propensioni, lacune e aree di problematicità;
    • comunicare e interagire correttamente con cani differenti, acquisendo le migliori metodiche di approccio, ingaggio, gestione;
      • conoscere e mettere a frutto le disposizioni del cane, sia di ordine emozionale e motivazionale, utilizzandole come fattori di coinvolgimento nelle attività proposte;
        • comprendere le coordinate del benessere, non solo in termini di bisogni fisiologici ma anche e soprattutto di piacere espressivo;
          • conoscere i capitoli importanti dell’etologia del cane, del comportamento sociale e affiliativo, e le caratteristiche delle diverse razze;
            • costruire un progetto pedagogico specifico riferito alle caratteristiche di quel cane.


            Durante il corso il tuo cane ti sorprenderà e imparerai a conoscerlo ancora meglio. Approfondisci

            Trova il corso per educatore cinofilo più vicino a te


            Contattaci per ricevere maggiori informazioni

            +39 051 6661562 info@siua.it