La figura coadiutore del cavallo (operatore di Zooantropologia Equestre) richiede una preparazione accurata sia nel campo della partnership con il cavallo che nella promozione di attività specifiche di relazione con l’utente. Per raggiungere questi risultati si è strutturato un corso molto articolato con una forte attenzione per la qualità e la completezza delle informazioni e competenze da trasmettere.
Il corso comprende: docenze teoriche sulla zooantropologia tenute dal professor Roberto Marchesini, docenze sul metodo tenute da operatori esperti in Zooantropologia Equestre, docenze sul profilo psicologico degli utenti tenute da psicologi e psichiatri, docenze sulle principali patologie tenute da medici, docenze sulle principali patologie motorie tenute da fisioterapisti, docenze sul comportamento del cavallo tenute da esperti ed etologi, docenze sulla situazione attuale delle nuove linee guida tenuti da formatori del Centro di Referenza Nazionale (CRN)/Ministero della Salute o docenti da loro delegati, docenze pratiche su formazione e coinvolgimento del cavallo tenute da tecnici di equitazione, tutoraggio dedicato attraverso tutor referenti Siua in ZE, un libro sussidiario con i protocolli prescrittivi del canone dato a tutti i corsisti, slide di tutte le lezioni su supporto informatico.


Cosa apprenderai


    • Saper comunicare correttamente con i cavalli;
      • conoscere la comunicazione del cavallo e la strutturazione sociale nel branco;
        • saper riconoscere i diversi profili caratteriali dei cavalli e le caratteristiche di coinvolgibilità;
          • conoscere le necessità per assicurare il benessere al cavallo;
            • lavoro in sicurezza con il cavallo;
              • leadership e tecniche di comunicazione all’interno dell’équipe multidisciplinare;
                • conoscere le caratteristiche e saper interagire con le diverse tipologie di utenze;
                  • mettere in atto le corrette prassi di implementazione di un servizio di IAA;
                    • conoscere le leve di differenziazione del servizio a seconda dei bisogni dell’utente;
                      • definire in accordo con la figura di riferimento gli obiettivi del progetto;
                        • applicare i protocolli prescrittivi per individuare le attività di relazione utili;
                            • attuare il monitoraggio;
                                • valutare le variabili del contesto e del fruitore per pianificare l’operatività;
                                  • arbitrare correttamente la relazione per promuovere la beneficialità
                                    • lavorare a scuola per stilare progetti educativi;
                                      • preparare e coinvolgere il cavallo per le attività di zooantropologia.


                                      I riconoscimenti


                                      Gli interventi assistiti dagli animali (IAA) stanno conoscendo una stagione di crescente interesse non solo da parte dei media ma anche delle stesse strutture socio-assistenziali, con nuove possibilità d’impiego per coloro che vogliono investire in questo settore occupazionale. A questo proposito Siua ha adeguato i suoi corsi alle Linee Guida Nazionali per gli Interventi Assistiti con gli Animali (IAA) sancite in sede di Conferenza Permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni, e le Province Autonome di Trento e Bolzano in data 25/03/2015.
                                      Il Corso Propedeutico rilascia:


                                      • Attestato di Corso Propedeutico
                                        Per i “Responsabili di Attività” questo attestato è l’unico richiesto dalle Linee Guida Nazionali.
                                        Per il conseguimento del titolo è necessaria una frequenza di almeno il 90% delle ore previste,
                                        e l’attestato verrà rilasciato previo test di verifica del livello di apprendimento.

                                      Il Corso Base e Avanzato rilascia i seguenti benefit e riconoscimenti:
                                      • Diploma riferito al proprio corso base e avanzato, previa verifica del livello di apprendimento;
                                        • Possibilità al termine del percorso di associarsi a Siua e iscriversi all’albo visualizzabile sul sito della scuola.


                                          Organizzazione della didattica


                                          Il corso per Coadiutore del Cavallo è strutturato come richiesto dalle nuove Linee Guida Nazionali, ovvero:


                                            • Corso Propedeutico di 21 ore;
                                              • Corso Base di 56 ore;
                                                • Corso Avanzato di 120 ore.

                                                Il corso è strutturato in nove moduli più un modulo d’esame finale.
                                                Gli argomenti delle lezioni sono in coerenza con le Linee Guida Nazionali per gli Interventi Assistiti con gli Animali (IAA).
                                                L’esame è articolato in una giornata di prove teorico-pratiche e presentazione di tesina (elaborato finale) superate le quali il discente acquisirà il diploma di Coadiutore del cavallo negli Interventi Assistiti con gli Animali Siua (Operatore di Zooantropologia Equestre).
                                                L’articolazione degli orari dipende dall’allocazione geografica del corso ma, indipendentemente da questa, sono tutti strutturati prettamente nei week end così da dare a chiunque, anche ai lavoratori, la possibilità di frequentare il corso.


                                                Le lezioni si suddividono in quattro tipologie:


                                                  • teoriche: lezioni tenute dal prof. Roberto Marchesini;
                                                    • pratiche: lezioni e dimostrazioni pratiche tenute da operatori del settore;
                                                      • specialistiche: lezioni di approfondimento teorico tenute da psicologi, veterinari, medici, fisioterapisti ed etologi su argomenti che necessitano di una particolare attenzione;
                                                        • stage e visite guidate: le modalità sull’eventuale svolgimento di stage e di visite guidate saranno presentate durante il corso. Lo stage e le visite guidate sono a cura e a discrezione del corsista.

                                                        Trova il corso in zooantropologia equestre più vicino a te


                                                        (nessun corso ZE in partenza)



                                                         Contattaci per maggiori informazioni

                                                        info@siua.it
                                                        +39 340 2513890 
                                                        +39 338 7103079