Per comprendere l’approccio Siua, occorre prendere in considerazione tre ambiti di ricerca:

  • la zooantropologia, che studia le caratteristiche della relazione tra l’uomo e le altre specie e individua le modalità di intervento sulla relazione per migliorare l’incontro e mettere a frutto le sue valenze formative, antropologiche, sociali, assistenziali, co-terapeutiche;
    • le scienze cognitive animali, che interpretano il comportamento animale attraverso una teoria della mente e individuano le coordinate applicative per favorire i processi di apprendimento;
      • la bioetica animale, che studia i valori implicati nella relazione tra l’essere umano e le altre specie, in una logica di superamento dell’antropocentrismo.

      In zooantropologia Siua ha realizzato contributi fondamentali attraverso le ricerche del suo direttore espresse nei seguenti libri:
      • Zooantropologia (Edizioni Red)
        • Lineamenti di zooantropoogia (Calderini Edizioni)
          • Fondamenti di zooantropologia II. La zooantropologia applicata II (Perdisa Edizioni)
            • Canone di zooantropologia applicata (Apeiron Edizioni)
              • Animal Appeal (con Karin Andersen) (Perdisa Edizoni)
                • Fondamenti di zooantropologia I. La zooantropologia teorica (Apeiron Edizioni)
                  • Epifania animale (Mimesis Edizioni)

                    Questo ha consentito di sviluppare la zooantropologia non più come argomento (l’interazione con le altre specie) ma come disciplina, con una sua base teorica, una metodologia di ricerca, una struttura applicativa: vale a dire un vero e proprio approccio zooantropologico.
                    Nelle Scienze cognitive animali Siua ha sviluppato un gran numero di ricerche, pubblicazioni e saggi, conosciuti in tutto il mondo. Tra i saggi pubblicati dal suo direttore vanno ricordati:
                    • Intelligenze plurime (Perdisa Edizioni)
                      • Modelli cognitivi e comportamento animale (Calderini Edizioni)
                        • Etologia filosofica (Mimesi Edizioni)
                          • “Intus-legere. La pluralità cognitiva nelle diverse specie”, in Andreozzi, Castignone, Massaro, Emotività animali. Ricerche e discipline a confronto (Led Edizioni)
                            • “L’espressione animale secondo l’approccio cognitivo-relazionale. Rivedere il paradigma esplicativo”, in Neuroscienze (Anemos)
                              • R. Marchesini, “Intelligenze plurime. La diversità̀ cognitiva nelle diverse specie”, in Cattaruzza, S., De Mori, B. (a cura di), Animali sulla soglia. Percorsi scientifico-filosofici nel mondo animale (Perdisa Edizoni)

                              Parallelamente sviluppato un modello di interpretazione dell’espressione animale e una didattica basata su di esso: vale a dire un vero e proprio approccio cognitivo.
                              Partendo da queste discipline, Siua ha dato vita a un approccio interpretativo e operativo sui diversi ambiti di relazione uomo-animale, come la Pet Therapy e l’educazione cinofila.

                              Tale approccio, definito come “cognitivo zooantropologico” o approccio CZ, rappresenta una novità che si è affermata non solo sul territorio nazionale ma a livello internazionale. Non si tratta propriamente di un metodo ma di un paradigma globale che pone la relazione ossia l’incontro intersoggettivo come base di ogni attività, nel rispetto delle caratteristiche dell’animale e secondo il principio del pieno coinvolgimento dell’animale nelle attività predisposte

                              Appartenere a Siua significa essere riconoscibili per preparazione professionale, per l’adesione a una serie di valori basati sul rispetto della natura, sull’antispecismo, sull’empatia, sul principio responsabilità, per l’adesione a un codice deontologico molto dettagliato. Essere Siua significa in definitiva essere riconoscibile per uno stile ben caratterizzato.
                              • Siua significa prima di tutto empatia ovvero capacità e sensibilità nel mettersi dei panni dell’altro;
                                • Siua significa apertura al dialogo, saper ascoltare le “ragioni dell’altro”, considerare il confronto un arricchimento, evitare ogni forma di settarismo;
                                  • Siua significa umiltà di approccio, ripetersi continuamente il socratico “so di non sapere”;
                                    • Siua significa rispettare le esperienze delle persone, ma nello stesso tempo saperle inserire all’interno di un proprio quadro di riferimento;
                                      • Siua significa considerare il rapporto con gli altri animali e la natura nel suo complesso come un valore, ma nel senso che ha a che fare con i valori della persona.

                                      In altre parole, se da una parte tra i punti del codice deontologico degli operatori Siua c’è l’obbligo di rispettare il lavoro altrui, dall’altra proprio in virtù del principio di “dare un esempio”, è fondamentale che l’operatore Siua sia fortemente riconoscibile.


                                      Non si tratta di formalità ma di dare una veste coerente a dei contenuti d’innovazione che non vanno confusi con altri. La riconoscibilità di Siua non sta in aspetti esteriori, seppur è fondamentale aver cura anche di questi, ma di un vero e proprio abito mentale

                                      Per questo Siua ha predisposto un’associazione dedicata a tutti i diplomati per dar luogo a una comunità che possa essere di riferimento al mondo esterno ma altresì che possa dar vita a un luogo di incontro e confronto tra i suoi membri.

                                      Vieni a vedere quali sono i corsi in prossima partenza
                                      e trova quello che è più vicino alla tua residenza.


                                      Scopri tutti i corsi in partenza

                                       Contattaci per maggiori informazioni

                                      info@siua.it
                                      +39 340 2513890   
                                      +39 338 7103079